A pochi giorni dalla giornata contro la violenza sulle donne, ecco il frutto di un progetto cui ho avuto l’onore di partecipare. Perché se ne parli, perché sia visibile, perché le donne possano sapere che c’è sempre un’alternativa che non sia subire la violenza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *